- HOME------ Tel. 33 49605610-----info@lanternevolanti.com

lanterne volanti, appendere, galleggianti, sacchetti luminosi, spara coriandoli, scintille

Campionati del Mondo di Sci Nordico 2013

20-02-2013
da Rob Selen

Campionati con la lanterne volanti
Le mille e più luci delle nostre lanterne hanno inaugurato l’apertura dei Campionati del Mondo di Sci Nordico del 2013. Le nostre lanterne sono state la cornice perfetta durante la cerimonia, in diretta su RAI Sport dallo Stadio del Fondo di Lago di Tesero, in Val di Fiemme. Viessmann, uno dei più importanti produttori internazionali di caldaie e altri possibili sistemi di riscaldamento, è stato uno dei principali sponsor della maestosa cerimonia sportiva.

Sicurezza
La sicurezza era la condizione essenziale di un evento di fama mondiale e richiedeva l’utilizzo di lanterne volanti di qualità: le nostre lanterne volanti certificate sono state scelte proprio per questa ragione! Per l’occasione speciale abbiamo anche personalizzato le lanterne con il logo di Viessmann. Un modo perfetto per illuminare la festa, fare pubblicità alla loro ditta e contemporaneamente anche a noi, partner di professionalità e serietà riconosciuta.

Clienti
Dopo di Viessmann, anche molte altre aziende hanno scelto le nostre lanterne volanti personalizzate per corniciare eventi speciali in modo suggestivo e per fare pubblicità divertendosi.

Costo
Anche se non hai un grande budget ma vuoi essere sicuro che il tuo logo sia postato più volte su Facebook, Instagram, Pinterest o altri social media: ordina le nostre lanterne volanti personalizzate con il tuo logo e falle volare! Dopo molti anni di ricerca, le nostre lanterne volanti sono costruite in modo tale da essere sicure e facili da usare: basta aprirle, accendere il combustibile e in 90 secondi questa piccola mongolfiera partirà e porterà il tuo logo ad un'altezza di circa 600 - 800 metri.

Pericoloso?
Alcuni trovano poco rassicurante l’uso di piccole fiammelle vicine alla carta sottile: anche noi ci abbiamo pensato! Le prime lanterne volanti usavano carta normale e se la fiamma toccava la carta, nella fase di riscaldamento e in volo, era certo che poi s’infiammava l’intera lanterna. Nessuno vuole un secondo "disastro di Hindenburg" durante il tour di promozione, giusto? Per coloro che non conoscono la storia, l'Hindenburg era un enorme Zeppelin pieno di idrogeno che prese fuoco nel 1937 e cadde bruciando dal cielo.

Sviluppo Lanterna Volante
Imparando dall'Hindenburg, trattiamo la carta delle nostre lanterne volanti per renderla resistente al fuoco, garantendo che nulla di ciò possa più accadere. Le lanterne si riscaldano, le lasci andare, volano fino a raggiungere un'altezza di 600 - 800 metri e quando la fiamma si spegne, la lanterna dolcemente scende a terra. I materiali utilizzati sono biodegradabili.



Pinterest